Unica Umbria

Calendario

Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

5 Settembre 2021

Giornata intera

Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia

18 Settembre 2020 - 3 Ottobre 2021
raffaello a perugia

Anche Perugia celebra Raffaello e lo fa con la grande mostra Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia che, tra reale e virtuale, farà rivivere le opere del sommo artista nelle sale di Palazzo Baldeschi al Corso, nel centro storico del capoluogo umbro fino al 3 ottobre 2021. Fra le manifestazioni riconosciute dal Comitato Nazionale la mostra si inserisce nel più ampio programma di celebrazioni Raffaello in Umbria per rendere omaggio a Raffaello Sanzio a 500 anni dalla sua scomparsa. Il percorso espositivo organizzato dalla Fondazione CariPerugia Arte insieme all’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” si sviluppa in due parti. Una è dedicata al periodo umbro di Raffaello, grazie a una importante sezione multimediale con straordinarie videoproiezioni immersive e all’esposizione di alcune opere dei maestri di Raffaello: Perugino, Pintoricchio e Signorelli. L’altra, prettamente espositiva, è dedicata all’eredità lasciata dall’artista soprattutto in ambito accademico.   Orari Dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30 Sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 Nel rispetto delle distanze di sicurezza è necessaria la prenotazione

Per saperne di più »

Raffaello e la Madonna di Foligno. La fortuna di un modello

24 Settembre 2020 - 24 Ottobre 2021
manifestoRaffaello-finale

Anche Foligno rende omaggio al genio di Raffaello in occasione del cinquecentesimo anniversario della sua morte di Raffaello con una mostra dedicata alla fortuna di una delle sue opere più illustri, la Madonna di Foligno, fortemente legata alla storia della città visti i due secoli trascorsi all’interno del monastero folignate di Sant’Anna. L'opera infatti, eseguita tra il 1511 e il 1512 e commissionata dal folignate Sigismondo de’ Comitibus, al tempo segretario del Papa Giulio II, rimase nella chiesa dell’AraCoeli fino al 1565 quando suor Anna de’ Comitibus, nipote di Sigismondo e badessa del monastero di Sant’Anna, ottenne di trasportarla a Foligno, dove rimase fino al febbraio del 1797 quando fu requisita dai francesi. Tornata in Italia con la Restaurazione, entrò a far parte delle raccolte dei Musei Vaticani con l’appellativo con cui ancora oggi è noto: la Madonna di Foligno. Il capolavoro di Raffaello tornò a Foligno nel 2014 per qualche settimana suscitando l'entusiasmo di migliaia di persone disposte a far lunghe code pur di ammirarlo nella "sua" città. La mostra folignate si sviluppa su tre sedi espositive: Palazzo Trinci, sarà la sede principale dell’evento con un’esposizione di dipinti e stampe dal XVI al XIX secolo e una sala multimediale per un percorso immersivo nelle opere di Raffaello. L’Archivio di […]

Per saperne di più »

Graffiti umbri. Scritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri del pellegrinaggio

giugno 5 - dicembre 15
graffiti umbri

Una mostra unica e assai originale sulle tracce dei graffiti di epoca medioevale e moderna presenti nel territorio umbro. In Umbria, così come in tutta Italia, si graffisce ovunque, all’interno come all’esterno di edifici laici e religiosi, soprattutto all’ingresso delle chiese, nei luoghi di massima esposizione al pubblico. Accanto ai graffiti devozionali, si trovano anche scritture di memoria, commemorative, di carattere pratico e d’intento cronachistico, che tramandano avvenimenti storici ed eventi naturali. Ai graffiti nei siti religiosi, si sommano poi le testimonianze presenti nei luoghi della tradizione laica, nei vari palazzi ed edifici, dove il graffito esprime bisogni legati più strettamente alla sfera personale, basti pensare ai graffiti amorosi o alle iscrizioni carcerarie. La mostra espone graffiti umbri dall’VIII al XVII secolo di varia provenienza, con foto, trascrizione, traduzione, descrizione e indicazione del luogo. L’esposizione è corredata da una sezione riservata alla proiezione video. Ogni singola scheda è dotata di un codice QRCode che rimanda alle informazioni sul luogo di provenienza del graffito e alle indicazioni per raggiungerlo. Una mostra diffusa sul territorio e che ha i suoi cuori pulsanti a Palazzo Trinci di Foligno, a Palazzo Gallenga di Perugia e a Collazzone nella Chiesetta della Madonna dell’Acqua Santa.

Per saperne di più »

Suoni Controvento

luglio 23 - settembre 12
Suoni controvento

 La manifestazione vuole valorizzare le caratteristiche ambientali del luogo e far conoscere al pubblico regionale e nazionale le tradizioni e la cultura del Parco e dei Comuni del Monte Cucco. Il programma è ricco di eventi : musica, cinema, teatro , escursioni sul Monte Cucco e degustazioni eogastronomiche

Per saperne di più »

Giostra della Quintana 2021

agosto 6 - settembre 12
Quintana Foligno

Una Giostra della Quintana come da tradizione a settembre ed una inedita ad agosto quest'anno a Foligno! E' questa la grande novità del 2021: complice la pandemia, l'Ente Quintana ha deciso di comprimere i due appuntamenti di giugno e settembre nel breve volgere di un mese. Un'occasione in più per chi ancora non conoscesse questa meravigliosa rievocazione storica che coinvolge da 75 anni tutta Foligno che davvero offre il meglio di sé durante le settimane quintanare. La gara si svolge al "Campo de li giochi" dove i cavalieri dei dieci rioni della città si affrontano dando prova di grande abilità e maestria. Si tratta di infilare con la lancia l'anello appeso alla statua della Quintana, posta al centro di un percorso a "otto", in una competizione che prevede tre turni: a ogni turno il diametro dell'anello diminuisce, facendosi sempre più stretto. Il cavaliere che finisce il percorso nel minor tempo possibile e senza penalità, vince l'agognato Palio. La sfida è preceduta dallo spettacolare corteo storico che, la sera prima della Giostra, sfila per le vie del centro con centinaia tra dame, cavalieri, tamburini, sbandieratori in splendidi abiti barocchi. Che Quintana sia!

Per saperne di più »

Festival delle Nazioni

agosto 20 - settembre 19
Festival delle Nazioni

La 51° edizione del Festival che si tiene dal 25 agosto al 7 settembre 2018, chiude il cerchio dell'ampio progetto dedicato alla Grande Guerra La programmazione prevede incontri con autori che hanno caratterizzato la storia musicale della Repubblica Ceca .

Per saperne di più »

Umbria Green Festival

agosto 26 - settembre 25
umbria green festival

Umbria Green Festival è un evento all'insegna della sostenibilità, per guardare al progresso e ad un benessere ambientale, sociale ed economico. Il programma è variegato e ricco di appuntamenti, fra conferenze-spettacolo, musica, poesia, reading, presentazione di libri, laboratori per ragazzi distribuiti tra Narni, Terni, Perugia, Assisi, Spoleto, Deruta, Avigliano Umbro e Monte Castello di Vibio. "La grande sfida per Umbria Green Festival sarà quella di mantenere in vita l’equilibrio tra vero e bello su cui l’umanità potrà costruire tutti i suoi successi futuri. Perché c’è un principio di eleganza e bellezza che muove la natura, che guida le teorie, che aiuta a risolvere i problemi, a leggere un libro, a capire l’universo e quasi sempre il vero e il bello convergono." Straordinario il parterre di ospiti di questa edizione 2021. Solo per ricordarne alcuni: Alice, Alessandro Baricco, Banda Osiris, Mario Tozzi, Massimo Cacciari...  

Per saperne di più »

Corsa all’Anello di Narni

agosto 27 - settembre 5
Corsa-allAnello-2021

Narni torna a vivere il suo evento più atteso. Dopo le difficoltà degli ultimi mesi e nonostante qualche appuntamento sarà ancora inevitabilmente in streaming, il clou della manifestazione sarà finalmente garantito: la Corsa si terrà regolarmente domenica 5 settembre con accesso limitato e green pass obbligatorio. Ricreata con successo nel 1969, l’edizione moderna della Corsa all’Anello di Narni si distingue nel panorama delle Feste Storiche nazionali ed europee come una delle manifestazioni che più di altre ha ricercato collegamenti con la propria tradizione storica, attivando le forze del volontariato per promuovere lo sviluppo turistico e culturale della città. Cuore della rievocazione la sfida equestre tra i terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria nella quale ogni cavaliere deve infilare tre anelli lungo un percorso ellittico. Al terzo anello è azionato un congegno che fa cadere l’anello dell’avversario in ritardo.      

Per saperne di più »

Todi Festival

agosto 28 - settembre 5
Todi Festival

Il Festival negli anni si è caratterizzato per essere fuori dagli schemi tradizionali, con l’attenzione al nuovo, soprattutto alla nuova drammaturgia italiana. Una realtà vivace e dinamica che guarda avanti, che presenta alla ribalta giovani attori, nuovi autori e nuovi registi. Testi classici riproposti accanto a testi moderni appositamente realizzati per il Festival, una contaminazione di generi e di proposte culturali originali, con grande carica provocatoria, prime rappresentazioni assolute di grandi autori italiani e internazionali

Per saperne di più »

Segni Barocchi

settembre 2 - settembre 8
Segni Barocchi

Foligno è da sempre città della Giostra della Quintana e da 40 anni esatti anche "capitale" culturale del barocco. Quest'anno, dopo le Pillole del 2020, Segni Barocchi torna a proporsi come Festival Nazionale di riferimento per la musica, la danza e la prosa barocca, aprendo le collaborazioni con l’Istituto Superiore di Studi Musicali G. Briccialdi di Terni e con la coreografa Bruna Gondoni per le Danze storiche. Un’edizione per forza di cose “ridotta”, per via delle restrizioni in atto a livello globale che limiterà la presenza di artisti stranieri ma che confermerà tutta la valenza artistica di quelli italiani. Clou della rassegna la Bianca Notte barocca, in programma il 4 settembre. Tra i grandi artisti segnaliamo il clavicembalista Rinaldo Alessandrini e il soprano Roberta Invernizzi. L'edizione di quest'anno è targata Fabio Ciofini, un sigillo di indubbia garanzia.

Per saperne di più »

Sagra Musicale Umbra

settembre 3 - settembre 17
SMU 2021

La luce della Sagra Musicale Umbra si accenderà dal 3 al 17 settembre 2021 con ben 18 concerti, 4 incontri di approfondimento e 2 appuntamenti dedicati ai bambini. Il fil rouge della Sagra 2021, “Luce calma”, è un’espressione che deriva da uno dei canti dei Vespri op. 37 di Rachmaninov che saranno eseguiti il 12 settembre a Perugia e il 13 a Scheggino dal St. Jacob’s Chamber Choir di Stoccolma diretto da Gary Graden. Il simbolo prescelto per questa edizione una sequenza di pochi fiammiferi “firmati” da grandi giganti della musica: da Bach a Mendelssohn, da Mozart a Piazzolla. Sarà l’esecuzione delle loro opere, infatti, ad accendere la luce nel cuore dell’Umbria, una scintilla che la Sagra vuole offrire al suo pubblico dopo un periodo di grande incertezza collettiva a causa della pandemia. Sei le città toccate quest’anno dalla SMU che conferma la sua recente apertura al di là delle robuste mura etrusche perugine (Perugia, Norcia, San Gemini, Montefalco, Scheggino, Assisi). La 76a edizione dello storico e glorioso festival musicale, il più longevo dell’Umbria - dopo l’anteprima dedicata al tango e ad Astor Piazzolla a 100 anni dalla nascita - si aprirà il 4 settembre con l’imperdibile esibizione di un vero colosso della tastiera, Grigory Sokolov, per chiudersi in […]

Per saperne di più »
In corso

Festival della Piana del Cavaliere

settembre 1 @ 0:00 - settembre 12 @ 0:00
festa del cavaliere a orvieto

Dal 1° al 12 settembre 2021 Orvieto ospiterà la V edizione del Festival della Piana del Cavaliere, rassegna estiva di eventi culturali, teatrali e di musica classica. La programmazione prevede un cartellone di 27 eventi che racchiudono musica, teatro, lirica, arte e prime esecuzioni. Il Teatro Mancinelli aprirà il sipario ad artisti di fama internazionale come il Quartetto di Cremona che inaugurerà il Festival con le musiche di Verdi e Saint Saens, scelti come omaggio al 120° anniversario dalla morte del primo e al 100° anniversario dalla morte del secondo. La programmazione proseguirà con il Galà Lirico del 5 settembre in cui il tenore Francesco Meli e il soprano Serena Gamberoni porteranno in scena alcune arie della nostra tradizione lirica. Guido Barbieri, voce storica di Radio3, e Massimo Mercelli saranno insieme per la prima volta con una produzione inedita dedicata a Pier Paolo Pasolini. Artisti d’eccellenza come I Virtuosi del Teatro alla Scala saranno in concerto l’11 settembre sul sagrato del  Duomo di Orvieto e l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani eseguirà il concerto di chiusura del 12 settembre con la sinfonia n. 45 di Haydn e la sinfonia n. 2 di Beethoven. Tra i grandi spettacoli e gli eventi collaterali i […]

Per saperne di più »
+ Esporta eventi

Eventi del 4 Dicembre 2021

inTORNO a Francesco
Assisi

inTORNO a Francesco

Per la prima volta nella sua storia la tavola attribuita al Maestro della Croce, raffigurante San Francesco riceve le stimmate,…

Leggi tutto
Narni dall’alto
Narni

Narni dall’alto

Decine di foto aeree provenienti dall'archivio dell'Aerofototeca Nazionale di Roma consentiranno a chiunque di ammirare lo sviluppo urbano della città…

Leggi tutto
Dolci d'Italia
Spoleto

Dolci d'Italia

Per 3 giorni Spoleto diventa la capitale più dolce d'Italia. Grandi ospiti, appuntamenti degustativi, dolci regionali e artigianali da assaggiare…

Leggi tutto