Unica Umbria

Calendario

Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

7 Settembre 2021 › Arte e Cultura

Giornata intera

Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia

18 Settembre 2020 - 3 Ottobre 2021
raffaello a perugia

Anche Perugia celebra Raffaello e lo fa con la grande mostra Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia che, tra reale e virtuale, farà rivivere le opere del sommo artista nelle sale di Palazzo Baldeschi al Corso, nel centro storico del capoluogo umbro fino al 3 ottobre 2021. Fra le manifestazioni riconosciute dal Comitato Nazionale la mostra si inserisce nel più ampio programma di celebrazioni Raffaello in Umbria per rendere omaggio a Raffaello Sanzio a 500 anni dalla sua scomparsa. Il percorso espositivo organizzato dalla Fondazione CariPerugia Arte insieme all’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” si sviluppa in due parti. Una è dedicata al periodo umbro di Raffaello, grazie a una importante sezione multimediale con straordinarie videoproiezioni immersive e all’esposizione di alcune opere dei maestri di Raffaello: Perugino, Pintoricchio e Signorelli. L’altra, prettamente espositiva, è dedicata all’eredità lasciata dall’artista soprattutto in ambito accademico.   Orari Dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30 Sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 Nel rispetto delle distanze di sicurezza è necessaria la prenotazione

Per saperne di più »

Raffaello e la Madonna di Foligno. La fortuna di un modello

24 Settembre 2020 - 24 Ottobre 2021
manifestoRaffaello-finale

Anche Foligno rende omaggio al genio di Raffaello in occasione del cinquecentesimo anniversario della sua morte di Raffaello con una mostra dedicata alla fortuna di una delle sue opere più illustri, la Madonna di Foligno, fortemente legata alla storia della città visti i due secoli trascorsi all’interno del monastero folignate di Sant’Anna. L'opera infatti, eseguita tra il 1511 e il 1512 e commissionata dal folignate Sigismondo de’ Comitibus, al tempo segretario del Papa Giulio II, rimase nella chiesa dell’AraCoeli fino al 1565 quando suor Anna de’ Comitibus, nipote di Sigismondo e badessa del monastero di Sant’Anna, ottenne di trasportarla a Foligno, dove rimase fino al febbraio del 1797 quando fu requisita dai francesi. Tornata in Italia con la Restaurazione, entrò a far parte delle raccolte dei Musei Vaticani con l’appellativo con cui ancora oggi è noto: la Madonna di Foligno. Il capolavoro di Raffaello tornò a Foligno nel 2014 per qualche settimana suscitando l'entusiasmo di migliaia di persone disposte a far lunghe code pur di ammirarlo nella "sua" città. La mostra folignate si sviluppa su tre sedi espositive: Palazzo Trinci, sarà la sede principale dell’evento con un’esposizione di dipinti e stampe dal XVI al XIX secolo e una sala multimediale per un percorso immersivo nelle opere di Raffaello. L’Archivio di […]

Per saperne di più »

Umbria Green Festival

26 Agosto 2021 - 25 Settembre 2021
umbria green festival

Umbria Green Festival è un evento all'insegna della sostenibilità, per guardare al progresso e ad un benessere ambientale, sociale ed economico. Il programma è variegato e ricco di appuntamenti, fra conferenze-spettacolo, musica, poesia, reading, presentazione di libri, laboratori per ragazzi distribuiti tra Narni, Terni, Perugia, Assisi, Spoleto, Deruta, Avigliano Umbro e Monte Castello di Vibio. "La grande sfida per Umbria Green Festival sarà quella di mantenere in vita l’equilibrio tra vero e bello su cui l’umanità potrà costruire tutti i suoi successi futuri. Perché c’è un principio di eleganza e bellezza che muove la natura, che guida le teorie, che aiuta a risolvere i problemi, a leggere un libro, a capire l’universo e quasi sempre il vero e il bello convergono." Straordinario il parterre di ospiti di questa edizione 2021. Solo per ricordarne alcuni: Alice, Alessandro Baricco, Banda Osiris, Mario Tozzi, Massimo Cacciari...  

Per saperne di più »

Segni Barocchi

2 Settembre 2021 - 8 Settembre 2021
Segni Barocchi

Foligno è da sempre città della Giostra della Quintana e da 40 anni esatti anche "capitale" culturale del barocco. Quest'anno, dopo le Pillole del 2020, Segni Barocchi torna a proporsi come Festival Nazionale di riferimento per la musica, la danza e la prosa barocca, aprendo le collaborazioni con l’Istituto Superiore di Studi Musicali G. Briccialdi di Terni e con la coreografa Bruna Gondoni per le Danze storiche. Un’edizione per forza di cose “ridotta”, per via delle restrizioni in atto a livello globale che limiterà la presenza di artisti stranieri ma che confermerà tutta la valenza artistica di quelli italiani. Clou della rassegna la Bianca Notte barocca, in programma il 4 settembre. Tra i grandi artisti segnaliamo il clavicembalista Rinaldo Alessandrini e il soprano Roberta Invernizzi. L'edizione di quest'anno è targata Fabio Ciofini, un sigillo di indubbia garanzia.

Per saperne di più »
+ Esporta eventi

Eventi del 15 Agosto 2022

Festival Federico Cesi
Acquasparta

Festival Federico Cesi

Il Festival Federico Cesi 2022 festeggia i suoi primi 15 anni di vita con una edizione straordinariamente ricca e variegata dal 1 luglio al 4…

Leggi tutto
Festival delle Nazioni
Città di Castello

Festival delle Nazioni

Arrivato alla sua 55esima edizione, il Festival delle Nazioni ha dato la possibilità a tutte le nazioni europee di proporre…

Leggi tutto
Suoni Controvento
Fossato di Vico

Suoni Controvento

Suoni Controvento dall'originaria zona del Monte Cucco si allarga a tutta la dorsale appenninica umbra e anche quest'anno si trasforma…

Leggi tutto