Unica Umbria

Calendario

Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

31 Dicembre 2022 › Mostre

Giornata intera

Extinction – Prima e dopo la scomparsa dei Dinosauri

1 Luglio 2022 - 31 Dicembre 2023
Extinction - Prima e dopo la scomparsa dei Dinosauri

Sessantasei milioni di anni fa: un meteorite grande come una montagna si abbatte sulla Terra, innescando una serie di eventi catastrofici che annientano il 75% delle forme di vita. Le stratificazioni rocciose della Gola del Bottaccione, a Gubbio, racchiudono la storia di questa drammatica estinzione di massa. Attraverso spettacolari modelli a grandezza naturale, fossili, calchi, pannelli e contenuti multimediali - come la Quadrisfera di Paco Lanciano - la mostra Extinction racconta la Storia della Vita sulla Terra focalizzandosi sul tema delle grandi estinzioni. Ampio spazio è dato alle specie scoperte in Italia, alle ricerche condotte nel nostro Paese e al dietro le quinte: il lavoro del paleontologo e del paleoartista per riportare in vita i dominatori di un mondo perduto, tra vecchie ossa e nuove tecnologie.Conclude il percorso una sezione sull'intramontabile fascino dei dinosauri come icone dell'immaginario collettivo e protagonisti assoluti della Pop Culture. Extinction è l'ultima incarnazione della mostra itinerante Dinosauri in Carne e Ossa, un progetto tutto italiano realizzato da GeoModel e curato dai paleontologi Simone Maganuco e Stefania Nosotti.

Per saperne di più »

Al tempo di Canova – Un itinerario umbro

6 Luglio 2022 - 8 Gennaio 2023
Al tempo di Canova. Un itinerario umbro.

L’Umbria celebra i due secoli dalla scomparsa del grande scultore Antonio Canova, uno dei maggiori esponenti del Neoclassicismo, con una mostra in due sedi espositive a Perugia. La prima al Museo dell’Accademia di Belle Arti (MUSA) e l'altra a Palazzo Baldeschi. La mostra, incentrata sul nucleo dei gessi canoviani conservati al MUSA, tra i quali Le tre Grazie, donate dallo stesso scultore, ha lo scopo di valorizzarne il contesto artistico e culturale, facendo emergere una rete di relazioni e di corrispondenze che dimostrano quanto l'identità artistica e culturale dell'Umbria sia partecipe di quella felice rivoluzione delle arti che ebbe in Canova un protagonista assoluto. La mostra è stata prorogata fino all'8 gennaio prossimo!

Per saperne di più »

Piranesi nelle collezioni della Galleria Nazionale dell’Umbria

30 Settembre 2022 - 8 Gennaio 2023
Mostra Piranesi

La Galleria Nazionale dell'Umbria celebra Giambattista Piranesi, (1720 – 1778), architetto, incisore e teorico veneziano, con una imperdibile selezione di 61 acqueforti dedicate a Roma e dintorni tratte dai due volumi delle "Vedute", scelte tra le più rappresentative del suo percorso di ricerca, della sua evoluzione stilistica e del suo immaginario. A corredo della mostra, che permetterà di ammirare queste opere finora sconosciute al pubblico perché conservate nei depositi del museo, sarà proposto un film d’animazione in 3D realizzato dall’artista e designer Grégoire Dupond.  

Per saperne di più »

In punta di pennello. Natura e cultura nell’arte giapponese

8 Ottobre 2022 - 31 Gennaio 2023
In punta di pennello

Un'occasione unica per compiere un viaggio nell’arte e nella cultura giapponese. Una mostra ospitata dalla Galleria Tesori d’Arte all’interno del Complesso Monumentale di San Pietro di Perugia e suddivisa in dieci sezioni, ognuna dedicata ai diversi aspetti della cultura giapponese collegati con la pittura a inchiostro. Le opere saranno presentate attraverso dei video animati da alcuni dei più famosi personaggi della storia della cultura giapponese.

Per saperne di più »

Dramma e Passione – da Caravaggio ad Artemisia Gentileschi

27 Ottobre 2022 - 8 Gennaio 2023
Mostra Caravaggio - Gentileschi - Terni

Un'esposizione di grande rilievo a Terni nelle magnifiche sale di Palazzo Montani Leone. Vi si potranno ammirare dipinti di Bartolomeo Manfredi, Orazio e Artemisia Gentileschi, Mattia Preti e soprattutto ben due Caravaggio: la Maddalena addolorata e La crocifissione di sant’Andrea. Oltre 30 opere provenienti da Italia e Regno Unito esposte in un percorso di otto sale tematiche per celebrare il nascere e lo sviluppo del caravaggismo. Di particolare importanza anche un’opera inedita di Artemisia Gentileschi: Giuditta con la testa di Oloferne. Ingresso libero.

Per saperne di più »

In mostra…Daniele Covarino e Teresa Chiaraluce

6 Novembre 2022 - 31 Dicembre 2022
In mostra…Daniele Covarino e Teresa Chiaraluce

La mostra è visitabile negli spazi esterni ed interni del Ristorante Deco di Ponte San Giovanni (Perugia) e sarà aperta domenica 6 novembre da un vernissage presentato da Antonella Pesola. La pittura di Teresa Chiaraluce si ispira alla quotidianità e alla natura in una visione fantastica e trasfiguratrice. La natura è in perenne vitalità e si innesta nella visione onirica di una domestica tranquillità. Il realismo fantastico dell’artista propone avvenimenti che apparentemente sono umili e domestici ma investono la spiritualità e i moti dell’anima. I suoi dipinti sono scene teatrali che parlano un linguaggio comune, ma in accostamenti di scene dell’assurdo, come i sogni che condensano invece significati. Non c’è fuga dalla realtà ma rappresentazioni di una concretezza più profonda indagata dalla categoria del contrasto. Le sculture di Daniele Covarino, si potranno ammirare all’esterno, nel giardino che incornicia il ristorante, sono lavorate con l’argilla e ambientate in un luogo che le riconduce al loro elemento naturale, infatti sembrano voler tornare alla terra, divenire casa per animali o insetti. Dalle caratteristiche forme organiche e biomorfe, esse evocano processi formativi biologici come fossili primitivi, forgiati dalle abili mani dell’artista con l’antica sapienza del ceramista.

Per saperne di più »

L’ingegno di Leonardo. Le macchine

26 Novembre 2022 - 1 Maggio 2023
L’ingegno di Leonardo. Le macchine

Imperdibile la mostra aperta a Palazzo dei Consoli a Gubbio per gli appassionati dell'arte e del genio di Leonardo Da Vinci. Oltre 50 ricostruzioni interattive delle sue macchine e invenzioni provenienti dal Museo Leonardo da Vinci di Firenze: ogni modello è stato fedelmente ricostruito a mano con i materiali dell’epoca dalla storica famiglia fiorentina Niccolai che a partire dal 1960, ha deciso di dare vita alle macchine disegnate da Leonardo, unendo il sapere artigiano alla ricerca accademica. Si tratta di macchine militari, di ingegneria civile e idraulica, accanto a studi per il volo umano ed oggetti curiosi, che sono parte di una prestigiosa collezione con oltre 400 modelli unici come l’odometro, il girarrosto a vapore, il primo modello di carro armato, il ponte arcuato di tipo militare, il cannone navale, la scala mobile, il robot, il riflettore e ancora l’elica, il deltaplano e il paracadute. Accanto ad ogni macchina sarà visibile l’immagine della pagina del codice che riporta il disegno tecnico eseguito da Leonardo, utilizzata per la ricostruzione fedele del modello, insieme ad un’accurata descrizione. Non manca una sezione dedicata ai più piccoli, con giochi interattivi ispirati alle macchine di Leonardo da Vinci per sperimentare e scoprire questo grande genio […]

Per saperne di più »

I Love Lego

7 Dicembre 2022 - 4 Giugno 2023
I love LEGO

I mattoncini colorati più famosi del mondo sbarcano a Foligno all'interno di uno dei più bei palazzi nobiliari della nostra regione, quello dei Trinci: una mostra ha già visto oltre un milione di visitatori nelle sue tappe in giro per il mondo! Si potranno ammirare sette immensi diorami, dettagliatissime riproduzioni di fantastici mondi in scala ridotta costruiti attraverso la passione e l’ingegno di alcuni tra i più grandi appassionati e costruttori al mondo: dalle ambientazioni caraibiche dove scorrazzano i pirati a scene della seconda guerra mondiale; dalle riproduzioni di aree naturalistiche agli scorci delle vie del centro storico con quartieri, stazioni ferroviarie e strade; dalla conquista dello spazio sul suolo lunare alla suggestiva riproduzione della Roma del medioevo; ambientazioni realizzate in decine di metri quadrati con oltre mezzo milione dei mattoncini. Per rendere più appassionante la visita gli ospiti potranno impegnarsi in una divertente caccia al personaggio, una sfida nel rintracciare personaggi celebri (e non) nascosti all’interno delle installazioni: da Harry Potter a Dart Vader, diversi gli ospiti a sorpresa inseriti nelle divere installazioni che accompagnano nella visita tutti coloro che vogliono divertirsi a scovare tra i mattoncini. Ci saranno poi le tele di Stefano Bolcato, rivisitazioni in versione omini […]

Per saperne di più »

Natale ad Assisi

8 Dicembre 2022 - 8 Gennaio 2023
Natale ad Assisi

La città del Poverello anche quest'anno si trasformerà in un enorme presepe di luce: ogni angolo e via del centro storico saranno impreziositi da presepi viventi e monumentali, accompagnati da una incredibile illuminazione artistica e videomapping con proiezioni di cicli di affresco di Giotto. Il tutto con tecnologia a basso consumo energetico. Non mancheranno laboratori creativi e interattivi nella Casa di Babbo Natale, il Trenino di Natale, la pista di pattinaggio, mercatini, oltre a concerti, gospel, mostre e il Capodanno in piazza.

Per saperne di più »

Presepi d’Italia – Mostra Nazionale del Presepe Artistico – Massa Martana

24 Dicembre 2022 - 8 Gennaio 2023
Presepe di ghiaccio

Dal 24 dicembre all'8 gennaio Massa Martana torna ad essere per la diciannovesima volta il cuore dell'arte presepiale d'Italia con la sua Mostra Nazionale del Presepe Artistico che darà la possibilità di ammirare i lavori di tantissimi grandi scultori e artisti che, nel centro della città, esporranno le loro opere sulla Natività. All'interno delle mura storiche troverete presepi napoletani, siciliani, romani, palestinesi, diorami e i capolavori dei maestri ceramisti delle Città della Ceramica ospiti della manifestazione. Ma il pezzo forte della mostra sarà il “Presepe di Ghiaccio”, quest'anno ispirato alla “Adorazione dei Magi”, che celebra il pittore umbro Pietro Vannucci detto anche il Perugino. Un omaggio al grande artista rinascimentale nel 500esimo anniversario della sua morte (1523-2023). Un presepe da brivido, scolpito su grandi blocchi di ghiaccio, che stupisce per la sua bellezza. Per scolpirlo si impiegano 30 quintali di ghiaccio! I massetani sono anche dei buongustai. Vi consigliamo di provare gli antichi sapori della loro cucina, i cui nobili ingredienti arrivano dai pascoli di montagna e dalle colline soleggiate: tartufi, funghi, pregiato olio extravergine di oliva, ottima carne Chianina e di agnello, nonché le specialità delle norcinerie locali, cotte alla brace. Il tutto annaffiato dal vino Grechetto dei Colli […]

Per saperne di più »
+ Esporta eventi

Eventi del 27 Marzo 2023

I Love Lego
Foligno

I Love Lego

I mattoncini colorati più famosi del mondo sbarcano a Foligno all'interno di uno dei più bei palazzi nobiliari della nostra…

Leggi tutto